Valentina Vignali senza peli sulla lingua: “Io non sono una leccaculo e se vedo qualcosa o qualcuno che non mi sta bene lo dico senza farmi condizionare!”

Valentina Vignali

Non le piace essere ricordata per la sua brevissima avventura a Uomini e Donne, la giocatrice di pallacanestro, Valentina Vignali, sportiva, modella e influencer, da poco nuovamente felice accanto al cestista Stefano Laudoni, col quale di recente ha vissuto una brutta crisi sentimentale. Intervistata dal magazine Nuovissimo, la ragazza ha raccontato:

Non capisco proprio il perché tutti continuino sempre a chiedermi di UeD. L’ho fatto per un paio di puntate 8 anni fa, tutto qui. Me ne sono andata perché quello non era l’ambiente giusto per me. Comunque la trasmissione mi piace molto guardarla ma non parteciparci.

Nonostante sul trono ci fosse il bellissimo Francesco Monte all’epoca, l’esperienza di Valentina nel Trono Classico è durata ben poco, in quanto proprio la giocatrice non riusciva a sentirsi troppo a suo agio nei panni di corteggiatrice. Ora la ragazza ama sbizzarrirsi sui social e nel campo della moda:

Esatto. Ho iniziato quando avevo 16 anni con i concorsi di bellezza, poi sono diventata modella e indossatrice. Questo è diventato un mestiere che continuo, anzi, è il mio lavoro principale. Purtroppo la pallacanestro femminile in Italia non è ben retribuita. Io la pratico per passione, ma se dovessi aspettarmi di vivere con quello che guadagno con il basket, beh, sarebbe un’utopia.

La Vignali è nota soprattutto per non avere peli sulla lingua e diversi sono i suoi  memorabili interventi a mezzo Instagram in cui si è lasciata andare senza troppi freni inibitori contro i vari protagonisti dei reality:

Il problema sta nel fatto che le persone che dicono la verità purtroppo non piacciono a tutti. Io non sono una leccaculo e se vedo qualcosa o qualcuno che non mi sta bene lo dico senza farmi condizionare. Il brutto è che in questo ambiente la gente è abituata ad avere a che fare con chi gli dà ragione sempre, magari anche fingendo

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *