‘Uomini e Donne’, Pietro Tartaglione ammette: “Se dovessi scegliere un reality parteciperei al ‘Grande Fratello’. Rosa Perrotta? Voglio che diventi la madre dei miei figli!”

Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione

Pietro Tartaglione e Rosa Perrotta sono una delle coppie di Uomini e Donne più amate dal pubblico televisivo. Una relazione da fare invidia a molti, due persone che si amano così tanto da decidere da subito di condividere tutti i giorni insieme, come ha raccontato lo stesso ex corteggiatore nell’ultimo numero del settimanale Vero:

Dopo la scelta a Uomini e Donne non ci siamo mai separati, siamo andati quasi subito a vivere insieme. Io e Rosa conviviamo a Caserta. Siamo complici, abbiamo un carattere simile e ci completiamo. Per questo voglio che Rosa diventi la madre dei miei figli.

L’inizio dell’avventura dell’ex tronista a L’Isola dei Famosi 13 li sta costringendo ad un periodo di lontananza. Un lasso di tempo l’uno senza l’altro che non è facile da affrontare per Pietro:

Il distacco è stato drastico, anche perchè abbiamo saputo della sua partenza per l’Honduras appena due settimane prima. Mi è mancato tutto, mi è mancato averla accanto tutti i giorni.

L’uomo, dall’Italia, ha dovuto difendere la compagna da alcuni degli attacchi degli ex naufraghi, uno dei quali sferrato da Eva Henger che ha coinvolto la Perrotta nel caso canna-gate. Un’ accusa che lo ha infastidito e non poco:

Non ci crederei nemmeno se lo vedessi con i miei occhi…

Tartaglione ha precisato inoltre che la sua compagna gode della sua massima fiducia:

Rosa è una ragazza solare, simpatica, è un uragano! Non usciamo tantissimo, non siamo alla perenne ricerca della vita mondana. Spesso il fine settimana preferiamo restare a letto intere giornate piuttosto che andare per locali. Quelle poche volte in cui siamo in questi ambienti sentiamo l’esigenza di scappare via da tutti. Ama tantissimo la sua famiglia e anche il cibo! Organizziamo spesso cene tutti insieme, la mia famiglia e la sua, e per noi questo è sempre motivo di gioia.

E ha voluto spiegare anche chi è Pietro:

Un ragazzo semplice, appassionato di calcio

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *