‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono over del 19/12/18

Trono over - Sebastiano Mignosa

Ma, sentite una cosa, ma io posso istuire un numero verde per la raccolta fondi contro la violenza su Sebastiano Mignosa? No perché qui si ride e si scherza ma sto poraccio nel giro di un paio di mesi a Uomini e Donne si è beccato due sberle, un bicchiere d’acqua in faccia e una bottigliata. Ok, ho capito che lui può unanimamente essere definito un minchione ma…

…va bene tutto ma, basta, le mani tenetele al posto perché davvero se poi a lui un giorno gireranno i cabbasisi e deciderà pigliare a pizze 3/4 di parterre femminile non me la sentirò di biasmarlo più di tanto.

Oggi stilare la mia quotidiana classifica dei poraccy risulta difficile perché, as usual, tutti fanno di tutto per piazzarsi al primo posto. Forse comunque oggi darei il gradino più alto del podio a Roberta Di Padua che ha detto non più di quattro frasi ma che sono state ampiamente sufficienti per far trabordare ondate di poracciume everywhere: avete presente ieri quando vi parlavo di UrsulaGneGne che cercava di usare Armando Incarnato per far ingelosire Zonzolo? Ecco, Roberta is the same! RobertaGneGne era tutta ringaluzzita e gasata nel raccontare di quanta voglia abbia di conoscere Sebastiano, stava lì a sottolineare come lui l’abbia sempre cercata e abbia sempre avuto un interesse per lei e bla bla ma ogni parola, ogni frase, ogni atteggiamento avevano un unico (poraccissimo) fine: cercare di fare ingelosire Gianluca Scuotto (o meglio la versione baby di Gianluca che era presente oggi in studio… minchia, uomini, la barba ve la dovete tenere, ve la dovete tenere, che basta un colpo di lametta di troppo che e l’effetto vieniquacucciolinodimammacheticambioilpannolino è immediato). Ma si può a 120 anni stare ancora ad applicare queste strategie da prima adolscenza? ‘a ridicolaaaaaaaaaaa, ‘a pischellaaaaaaa!

Per Denise Pantano un po’ mi dispiace pure, perché che lei si sia presa una sbandata per Sebastiano mi sembra più che evidente però, punto primo, voglio capire di cosa caspita si sia infatuata visto che lui è semplicemente la versione cresciuta e imbiancata dei miei compagni di classe delle medie che, in piena fase di tempesta ormonale, si sarebbero trombati anche i buchi del lavandino e, in secondo luogo, nel momento esatto in cui lui dice, senza nemmeno troppi giri di parole, che sostanzialmente ti ha mandata a spasso perché dopo tre mesi non gliel’hai data e che se non gliela darai lui continuerà a uscire con chiunque altro (edit: questo è chiaramente un tranello, o meglio un qualcosa che Queen Mary ha voluto mettere in bocca a Seby, fosse dipeso solo da lui quel diavolo di un Mignosa avrebbe ammesso candidamente che anche in caso di amplesso avvenuto lui poi sarebbe comunque uscito con altre donne  perché ‘comunque non sono ancora innamorato‘), dicevo dopo delle uscite del genere ma tu stai ancora seduta là con gli occhi umidicci e lo sguardo deluso? Ma di cosa ti dispiaci, esattamente? Ma manco ringrazi il padreterno per il cratere scanzato!

In tutto ciò Seby, pora anima, si dimena a destra e a manca per cercare di portare a casa anche solo una sveltina ma niente, fino ad ora nada de nada. E viene un po’ da ridere a pensare che fu proprio lui a lamentarsi di Luisa Monti rea di essersi mostrata troppo ‘lanciata’ e immediatamente disponibile al bacio. A saperlo prima che ci sarebbero stati questi momenti di magra mi sa che il Mignosello a Luisona nostra non l’avrebbe mica disprezzata tanto.

Nota finale per Gian Battista Ronza per il quale la puzza di botolamento si sente così forte e nitida che ho pure il dubbio che il cavaliere arriverà a mangiare il panettone nelle vesti di GianBattistaDiUominiEDonne. Poco da dire: lui è insopportabile, la sua storia con Claire è fuffa ed è evidente che l’unica cosa che gli interessi sia il centro studio o, quantomeno, la permanenza agli Elios, a mali estremi anche in terza fila.

Il fatto è che tutti lì dentro sono come lui, TUTTI. E se solo Queen Mary decidesse di dar voce al pubblico non solo quando si tratta di smerdare chi le sta sulle bolas ma anche quando si tratta di commentare i personaggi che mandano avanti la baracca, potrebbe notare che noi da casa lo sappiamo bene che sono tutti dei pagliacci (le eccezioni si contano sull’unghio del dito- mignolo- di una mano). Così come sappiamo bene che tra un Gian Battista e un Rocco Fredella non c’è alcuna differenza di fondo: stesse ambizioni, stesse speranze di gloria, stessa fuffa per ritagliarsi uno spazio in tv. Solo che Rocco fa share (grazie a Gemmona, ovviamente, senza Gemmona non esisterebbe nemmeno), Gian Battista no quindi per Rocco puntate su puntate su puntate basate sul nulla e sta bene a tutti, Gian Battista dopo tre mesi senza aver firmato almeno una promessa di nozze va botolato. E vabbè, così è la vita mariana.

Video della puntata: Puntata interaUna chiusura rocambolesca Chi ben comincia… Le lamentele di Claire La stoccata di Maria“Avete parlato di un ca**o” Un invito inattesoLo sberleffo “Paletti e prova del nove”Gian Battista Vs Tutti

L’articolo ‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono over del 19/12/18 proviene da Isa e Chia .

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *