‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono classico del 25/09/2017

Trono classico

Mò vabbé che vabbé ma mica daVero daVero? Cioè ma dai, ok che siamo scemi, ci facciamo rifilare le peggio cavolate e continuiamo a guardare lo stesso il programma, però qui di anno in anno mi pare proprio che si stia perdendo il senso della misura! Cioè io ora dovrei credete davvero che Mattia Marciano e Vittoria Deganello nella foto qui sopra siano due che si conoscono da 3 minuti in esterna?

Ricostruiamo bene il tutto: prima registrazione, Vittoria scende per entrambi i tronisti ma si dichiara più incuriosita da Mattia, il Marciano fa lo speed date e si dimostra molto interessato alla corteggiatrice ( “Può rimanere?“, “Assolutamente si“), né lui né la Deganello accennano a conoscenze pregresse di nessun tipo. Escono le anticipazioni e il #WebCheTuttoSa dimostra che Vittoria conosce bene Andrea Damante e Giulia De Lellis e, soprattutto, vengono fuori delle foto sul profilo Instagram della neo corteggiatrice con dei like messi da Mattia in estate. Seconda registrazione ed ecco che, magicamente, Vittoria e Mattia bevono la pozione della memoria e si ricordano che:

– durante una serata Damante aveva parlato al Marciano di questa Vittoria che aveva un debole per lui e i due avrebbero anche girato un video rivolto alla corteggiatrice che però, a dire di quest’ultima, non è mai arrivato a destinazione (Gianni Sperti ma dove sei quando servi?! Ma prendile il cellulare e trova sto video, tanto lo so che esiste :D)

– da quel giorno Marciano non aveva più pensato a Vittoria salvo poi, dopo ferragosto, farsela venire in mente ed iniziare a spiarla sui social valutando la possibilità di conoscerla perché da quel che vede lo incuriosisce

Vittoria ricorda di avergli mandato dei messaggi privati su Instagram che il Marciano però ha letto solo ora

Insomma, diciamo che al primo giro si erano dimenticati un bel malloppazzo di roba, eh! Ed è pure divertente, dopo la puntata di oggi, andare a rivedere quel primo speed-date in cui entrambi fingevano con invidiabile nonchalance di non sapere della reciproca esistenza fino a quel momento.

Che poi, oh, quella storia del karma è sempre e paurosamente vera! Dei mesi interi, lo scorso anno, a gettare ombre su Rosa Perrotta per via della pregressa “conoscenza” con Alex Adinolfi, e poi il suo trono inizia con la sensazione diffusa che la scelta se la sia già portata da casa! Incredibile amisci!

A ben vedere, comunque, perculare Marciano al momento è l’unica cosa vagamente interessante da fare perché per il resto, ovviamente, c’è ancora poco materiale. Paolo Crivellin, come temevo, mi trasmette la voglia di vivere di un carciofo surgelato e l’unica cosa che riesco a pensare, ogni volta che parla, è che è totalmente ingiusto che lui abbia quel ciuffo perfetto e phonato anche quando esce dall’acqua e invece io ogni volta pago tanti soldi per fare la piega e non appena saluto il parrucchiere ed esco dal negozio in testa mi si materializza un casco di banane

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *