‘Uomini e Donne’, Costantino Vitagliano racconta come ha speso i (parecchi) soldi guadagnati grazie al programma!

Costantino Vitagliano

Costantino Vitagliano può essere definito certamente come il tronista per antonomasia. Era il 2003 quando, dopo un sonoro ‘no‘ rifilato a Lucia Pavan, la conduttrice Maria De Filippi decise di farlo sedere sulla celebre poltroncina rossa e il suo intuito non sbagliò: il milanese di origini campane, infatti, con il suo carisma riuscì a conquistare il cuore del pubblico, merito anche della storia d’amore intrecciata con la sua corteggiatrice Alessandra Pierelli che fece appassionare i numerosi telespettatori.

Dopo l’esperienza nel dating show di Canale 5, Costantino è diventato un vero e proprio fenomeno mediatico grazie alle numerose ospitate televisive, le serate, i libri dedicati alla sua vita, i film, ma anche un calendario. Il 44enne, intervistato da Uomini e Donne Magazine, ha voluto ripercorrere quegli anni d’oro:

È stato un periodo travolgente. Avevo tanti impegni lavorativi programmati per lunghi periodi, viaggiavo da una parte all’altra d’Italia senza sosta, dormivo pochissimo, direi quasi niente e guadagnavo grandi cifre.

L’ex concorrente del Grande Fratello Vip ha poi raccontato come ha speso quei guadagni:

Ho pensato di rendere un po’ più serena la vita dei miei genitori. Come prima cosa ho mandato in pensione mio padre, non era più giovane e svolgeva la professione di guardia giurata. Per lui era diventato faticoso stare molte ore in piedi. Poi, ho cominciato a farli andare in vacanza in posti mai visti: Puglia, Sicilia e Sardegna. Le racconto una curiosità divertente: mia madre ospite in albergo ogni mattina riassettava la camera e si rifaceva il letto, non era mai stata abituata che qualcuno lo facesse per lei.

Da tempo single, Costa ha spiegato nell’intervista di non aver trovato ancora la donna della sua vita:

Non ho ancora trovato la persona giusta. Le donne non mi sono mai mancate, ma quella con un carattere compatibile con il mio non è facile da trovare. Mi accontento di fare il padre “maggiordomo”.

Per ora le sue attenzioni sono tutte rivolte alla figlia Ayla, nata tre anni fa dalla relazione con la modella Elisa Mariani:

Sono un padre innamorato pazzo di mia figlia, che si commuove profondamente ogni volta che la osserva quando dorme

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *