The Goldbergs, lo showrunner vuole un crossover con Stranger Things

The Goldbergs

Il giovane cast di Stranger Things , in queste settimane, viene sballottato qua e là dalla tv americana: complice il successo che la prima stagione della serie tv di Netflix ha ottenuto in breve tempo, tutti ora li vogliono nei loro programmi. Così sta succedendo, in particolare nei talk show e nel late show, in cui i giovani attori si cimentano in simpatiche gag e rivelano nuovi dettagli dello show che, il mese scorso, è stato rinnovato per una seconda stagione.

Anche gli Emmy Awards non hanno potuto fare a meno di sfruttare l’onda mediatica del successo del telefilm, invitando Millie Bobby Brown (Eleven), Finn Wolfhard (Mike), Gaten Matarazzo (Dustin) e Caleb McLaughlin (Lucas) ad indossare nuovamente i panni dei loro personaggi per consegnare al pubblico i sandwich al burro d’arachidi preparati dalla madre di Jimmy Kimmel

Continua a leggere qui..

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *