The Crown, è nata una petizione contro Matt Smith pagato più di Claire Foy (Update)

itemcontent{min-height:640px!important}function waitForVideoDivElement(elementPath, callBack){
window.setTimeout(function(){
if($(elementPath).length){
callBack(elementPath, $(elementPath));
}else{
waitForVideoDivElement(elementPath, callBack);
}
}, 500);
}

thecrown_201_unit_01332_r_crop.jpg

Update: Su Care2 è nata una petizione per spingere Matt Smith e Reed Hastings di Netflix per donare la differenza guadagnata dall’attore rispetto alla collega Claire Foy, al fondo per la difesa per le vittime di abusi e molestie sessuali . Al momento la petizione ha superato le 23 mila firme (virtuali) sulle 25 mila fissate come obiettivo.

The Crown, Claire Foy pagata meno di Matt Smith

Il titolo è The Crown. La protagonista è la Regina Elisabetta II. Eppure la sua interprete Claire Foy è stata pagata meno del Principe Filippo, interpretato da Matt Smith.

Una situazione paradossale che è stata rivelata nel corso della conferenza INTV che si sta svolgendo a Gerusalemme, da Suzanne Mackie tra i produttori della serie tv di Netflix. Quando si tratta di contratti e di serie tv il grado nobiliare non rientra nello schema di valutazione degli accordi economici. A quanto pare, però, nemmeno il ruolo da protagonisti

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *