‘Temptation Island 5’, Gianmarco Onestini torna sui social dopo l’avventura nel reality! E una nostra lettrice ci segnala che…

Giamarco Onestini

Prima tentatore a Temptation Island, poi tronista di Uomini e Donne e poi gieffino nel corso della seconda edizione del Grande Fratello Vip, Luca Onestini ha saputo catturare l’attenzione di orde e orde di fan che tutt’ora lo seguono e lo sostengono nella sua bellissima storia d’amore con la modella ceca, Ivana Mrazova (di cui vi abbiamo recentemente parlato in QUESTO articolo). Proprio durante i suoi diversi percorsi televisivi, si è fatto notare più volte il fratello minore, Gianmarco, studente di Giurisprudenza a Bologna, e in tantissimi erano convinti che prima o poi avremmo visto anche quest’ultimo tra i protagonisti di una delle trasmissioni che hanno reso noto Luca. Nessuna delusione, quindi, per coloro che ci speravano, quando hanno appreso – come vi abbiamo raccontato in QUESTO articolo – che proprio Gianmarco sarebbe stato uno dei tentatori della quinta edizione di Temptation. La sua avventura nel reality, però, a quanto pare ha avuto vita piuttosto breve, come ci ha segnalato una nostra affezionata lettrice che sostiene che l‘Onestini avrebbe interrotto la sua esperienza sull’isola sarda a pochissimi giorni dall’inizio:

Ciao ragazze! Vi segnalo che al 99% Gianmarco non ha resistito alla prima scrematura di tentatori. Dopo circa 5/7 giorni, infatti, il fratello di Luca ha terminato la sua avventura a Temptation… probabilmente non avrà incuriosito abbastanza nessuna delle fidanzate in gioco! Un saluto, vi leggo sempre…

Effettivamente solo poche ore fa il giovane è tornato sui social dopo un lungo silenzio e questo potrebbe proprio confermare la convinzione della nostra lettrice, visto che ad oggi le riprese del reality non sono ancora giunte al termine:

<img class="aligncenter size-medium wp-image-399479" src="https://www.isaechia.it/wp-content/uploads/2018/06/Instagram-Gianmarco-560×351

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *