Tamara Pisnoli, ex di De Rossi: “Tante falsità sul nostro divorzio, non ci sto”

Tamara, the wife of Italian midfielder Daniele De Rossi, speaks to her daughter Gaia (R) before the Euro 2008 Championships quarter-final football match Spain vs. Italy on June 22, 2008 at Ernst Happel stadium in Vienna. AFP PHOTO / DDP - RONNY HARTMANN -- MOBILE SERVICES OUT -- (Photo credit should read RONNY HARTMANN/AFP/Getty Images)

Tamara Pisnoli, ex moglie del calciatore Daniele de Rossi, torna a parlare dopo un lungo periodo di silenzio. Il centrocampista della Roma, nel frattempo, si è risposato e ha avuto una bambina; lei ha un nuovo compagno, Arnaud Mimran e vive con la figlia Gaia. Ora ha deciso di togliersi qualche sassolino dalle scarpe attraverso un lungo post sui social: “Non amo le dichiarazioni pubbliche, anche perché credo di non essere nessuno tanto da doverle fare. Ho sempre cercato di tutelare me e mia figlia con il silenzio. Oggi ho difficoltà a far finta di nulla poiché si arrivano a sentire valanghe di falsità a cui è difficile non rispondere”, debutta.

“Mi sono separata anni fa come può succedere a moltissime coppie per lo più giovani come eravamo io e il mio ex marito. Non mi sono mai azzardata a parlare della fine del mio matrimonio perché credo che certe cose debbano rimanere assolutamente private. E’ vero, ho sperato tante volte che qualcuno smentisse categoricamente che nessuno ha mai vissuto nel ‘far west’. Mi piace pensare per il bene della mia bambina che forse qualcuno non le ha mai prese molto sul serio e che forse ha pensato che io avessi le spalle così forti da poter sopportare tali cattiverie e per di più false. Ma direi che dopo tanti anni, Daniele si è risposato, ha una meravigliosa bambina, io ho un compagno, Gaia ha 10 anni ed è ora che io dica basta alle leggende romane. Perché credo che siano partite dalla mia città”.

Quali sono queste ‘leggende’?

“Una su tante, la barba di Daniele. Leggenda vuole che porti la barba perché sfregiato da uno zingaro

Continua a leggere qui..

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *