Street Fighter arriva la serie tv tratta dal famoso videogioco

street fighter serie tv

Il famoso videogioco arcade di fine anni’80 Street Fighter è pronto per diventare una serie tv. A sviluppare, produrre e finanziare la serie sarà Mark Gordon con la sua Entertainment One, che si occuperà anche di distribuirla in tutto il mondo attraverso la eOne. Joey Ansah, Jacqueline Quella e Mark Wooding creatori già della web series di Street Fighter: Assassin’s Fist, saranno produttori esecutivi.

La serie tv di Street Fighter sarà basata sulla storia sviluppata nel videogame del 1991 Street Fighter II: The World Warrior seguito del gioco originario, considerato tra i migliori videogiochi di sempre ed è il più venduto della Capcom, società creatrice della saga di videogame. La serie tv sarà incentrata su quattro personaggi Ryu, Ken Guile e Chun-Li che collaboreranno per fermare M.Bison, un super cattivo che gestisce un’organizzazione criminale globale chiamata Shadaloo. Alla fine le strade dei diversi eroi si incontreranno e entreranno a far parte del World Warrior Tournament, un torneo mondiale di lottatori creato da M. Bison per cercare il combattente più forte del mondo. Insieme dovranno dimostrare le proprie abilità, la propria forza per cercare di sopravvivere e diventare il migliore lottatore del mondo.

prosegui la lettura

<a href="http://www.tvblog

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *