Stato Civile, su Rai 3 nuove storie d’amore uguali per tutti

Arrivano su Rai 3 nuove puntate per uno dei format più belli trasmessi negli ultimi anni dalla Tv di Stato: parliamo di Stato Civile – L’amore è uguale per tutti che riparte questa sera, domenica 24 settembre, alle 23.40 sulla terza rete Rai.

Siamo ormai alla terza stagione del programma, che ha esordito nel novembre 2016, a pochi mesi dall’approvazione della legge sulle Unioni Civili, nota ormai come Legge Cirinnà dal cognome della sua promotrice, che continua a raccontare le storie romantiche e appassionate di chi ha finalmente potuto coronare il proprio sogno, ottenere il riconoscimento del proprio amore.

Storie comuni, amori come tanti, lacrime e commozione, felicità e festeggiamenti: tutto quello che solitamente una cerimonia porta con sé, che porta con sé in questo caso un’emozione ancora più forte, quella della conquista di un diritto voluto, combattuto, osteggiato, ma finalmente riconosciuto.

Il programma, prodotto da PanamaFilm per Rai 3 e fresco di vittoria del premio Agedo e del Diversity Media Award come miglior programma televisivo dell’anno, riparte dalle storie di Dina e Francesca, che vivono a Milano, e di Marco e Filippo, da Firenze.

Francesca ha 58 anni, Dina 78 e stanno insieme dal 1977: da 40 anni. Dina è l’acconciatrice che ha fatto la storia del mondo artistico a Milano con il suo “Drugstore”, laboratorio nel quale sono passate star come Mina e fotografi del calibro di Helmut Newton: è lì che conosce l’allora 19enne Francesca, appena uscita dal collegio e con la passione per la fotografia. Una storia d’amore, ma anche una lezione di vita: la loro non è stata semplice e lo racconteranno, ricostruendo anche un tragico evento che però non le ha allontanate.

stato-civile.jpg

La seconda storia è quella di Filippo e Marco, rispettivamente ingegnere 36enne e avvocato 38enne, insieme da 12 anni e conviventi da 5. Il loro amore è anche una storia, come tante, di accettazione di sé, della propria omosessualità, e di rapporti non facili con le famiglie di origine. Marco ha rivelato al padre di essere gay solo un mese prima dell’unione con Filippo.

Tutte le coppie di Stato Civile ci invitano alla loro festa di nozze e ci accolgono nella loro vita. Noi ne approfitteremmo a partire da questa sera, domenica 24 settembre, alle 23.40 su Rai 3

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *