Stasera Casa Mika 2, le novità: “Mescoleremo show e fiction interattiva, sarà una grande sfida”

itemcontent{min-height:640px!important}function waitForVideoDivElement(elementPath, callBack){
window.setTimeout(function(){
if($(elementPath).length){
callBack(elementPath, $(elementPath));
}else{
waitForVideoDivElement(elementPath, callBack);
}
}, 500);
}

35765410732_b9fae73502_z.jpg

Quattro nuove puntate in onda a novembre su Rai 2, una squadra rodata al suo fianco e Ivan Cotroneo ancora al suo fianco: Mika racconta il suo lavoro di autore tv e di conduttore ‘naif’ ai ragazzi del Giffoni Film Festival, di cui è ospite in questo sabato di metà luglio.

“Fare un ‘sequel’ è sempre una grandissima sfida. Per le 4 nuove puntate di questo show/musical, come lo chiamo io, ho guardato ai prodotti made in Usa e anche agli UK, ma l’idea è quella di pensare all’Italia. L’idea è quella di andare sempre di più verso la tradizione del varietà Rai anni ’60/’70 e nello stesso tempo sperimentare nuove formule narrative e nuovi linguaggi”

dice Mika, entusiasta nello svelare alcuni dettagli della sua nuova avventura tv.

“Per la prima volta ci sarà una vera e propria fiction all’interno dello show, con cui lo studio interagirà: la fiction infatti si collegherà con quello che accade ‘a casa’ che a sua volta influenzerà l’andamento della serie. Un dialogo tra due mondi, narrativi e anche tecnici, visto che le immagini avranno gradienti diversi, grane diverse. io sarò sempre più nel mezzo di questi mondi”.

Scompariranno le intro ‘condominiali’, ma non il concetto fictional dell’opening e del closing, “ma più di questo non posso dirvi“, dice quasi dispiaciuto. Nessun riferimento, per ora, alle indiscrezioni pubblicate dal sito davidemaggio.it circa un’ipotesi di conduzione per Sanremo 2018 con Pippo Baudo e Virginia Raffaele.

<a href="http://www.tvblog

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *