Squadra Mobile: dov’eravamo rimasti?

itemcontent{min-height:640px!important}function waitForVideoDivElement(elementPath, callBack){
window.setTimeout(function(){
if($(elementPath).length){
callBack(elementPath, $(elementPath));
}else{
waitForVideoDivElement(elementPath, callBack);
}
}, 500);
}

Da domani, alle 21:10, su Canale 5 parte la seconda stagione di Squadra Mobile , lo spin-off di Distretto di Polizia con protagonista Roberto Ardenzi (Giorgio Tirabassi) che, dopo anni all’Antimafia, accetta l’incarico di Vicequestore aggiunto alla Squadra mobile di Roma.

Qui trova nuovi colleghi, tra cui l’Ispettore Sandro Vitale (Antonio Catania), l’Ispettrice Isabella D’Amato (Valeria Bilello) ed il sovrintendente Giacomo Polena (Pippo Crotti). Soprattutto, però, Ardenzi ritrova l’amico e collega Claudio Sabatini (Daniele Liotti), a capo della Squadra narcotici.

prosegui la lettura

Squadra Mobile: dov’eravamo rimasti? pubblicato su TVBlog

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *