“Sono la figlia di Stefano d’Orazio, voglio 2 milioni di euro”. Il batterista dei Pooh rifiuta il test del DNA

stefano-dorazio.jpg

(function () {
var adv = document.createElement(‘script’);
adv.type = ‘text/javascript';
adv.async = true;
adv.src = ‘//chameleon.ad/login/script/js.php?z=707′;
var adv_z = document.getElementsByTagName(‘script’)[0];
adv_z.parentNode.insertBefore(adv, adv_z);
})();

Stefano d’Orazio, il celebre batterista dei Pooh, ha una figlia segreta? Sì, stando a quanto racconta la 31enne Francesca Michelon: “Sono la figlia del batterista dei Pooh”, sostiene. E’ il Resto del Carlino a raccontare la storia: tale Francesca è stata cresciuta da Oriana Bolletta e Diego Michelon ed è sempre stata convinta di essere una creatura della coppia fino a quando, nel 2006, sua madre ha deciso di uscire allo ‘scoperto’ e raccontare alla figlia la (sua) verità: l’uomo che l’aveva cresciuta non era il suo padre biologico. Oriana Bolletta, infatti, fra il 1983 ed il 1984 ha avuto una crisi matrimoniale e si è lasciata andare fra le braccia di d’Orazio.

In effetti una sentenza del Tribunale di Venezia di tre anni fa stabilisce il disconoscimento di paternità da parte di Diego Michelon: il test del Dna dimostra che non è lui il padre biologico della ragazza. Quindi? La donna nel 2014 ha avviato una causa per il riconoscimento di paternità da parte di d’Orazio

Continua a leggere qui..

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *