Serie TV, novità: The Nice Girls, reboot femminile di The Nice Guys per Fox; tre progetti sci-fi per Amazon

the-nice-guys.jpg

The Nice Girls: Fox ha ordinato lo sviluppo della sceneggiatura di una versione moderna e al femminile del film di Joel Silver del 2016 con Russel Crowe e Ryan Gosling. Prodotta da Silver Pictures Television e Lionsgate Tv in collaborazione con 20th Tv, The Nice Girls sarà scritto da Michael Diliberti. Se The Nice Guys era ambientato nel 1977 con al centro due investigatori privati alle prese con un caso, la serie sarà contemporanea e con due donne protagoniste.

Amazon: il servizio di streaming sta lavorando allo sviluppo di tre progetti sci-fi, Ringworld tratto dal romanzo di Larry Niven, Lazarus basato sul fumetto di Greg Rucka e Snow Crash basato sul romanzo di Neal Stephenson. I tre progetti rientrano nel piano di sviluppo di nuove serie di genere che possano suscitare l’attenzione e la passione dei fan in tutto il mondo.

Co-prodotta con MGM, Ringworld racconta la storia di Louis Gridley Wu un uomo annoiato che in un futuro tecnologicamente avanzato, festeggia il suo 200° compleanno cui viene offerto di partecipare ad un viaggio alla scoperta di Ringworld, lontano anello artificiale oltre lo spazio conosciuto, insieme a due alieni e a una giovane donna. Il libro racconta la loro missione alla scoperta del mondo misterioso.

Lazarus sarà scritto dallo stesso Greg Rucka autore anche del fumetto e racconta di un futuro in cui il mondo è diviso tra 16 famiglie rivali che gestiscono i loro territori sul modello di uno stato feudale. Ciascuna famiglia ha alleati e rivali tra le altre famiglie, molte dispongono di un Lazarus, una persona sola, ma con la forza di uno squadrone di assassini.

Snow Crash è co-prodotta da Paramount, ambientata in una versione futura dell’America in cui Hiro Protagonist consegna le pizze per CosoNostra Pizza Inc di Zio Enzo, ma nel Metaverse (una realtà parallela virtuale) lui è un principe guerriero e dovrà sconfiggere un misterioso cattivo. La storia si struttura così su due piani il futuro reale e il metaverso virtuale, con due mondi paralleli.

Non solo produzioni originali. Amazon ha stretto un accordo con BBC Worldwide per portare il thriller McMafia in tutti i 200 paesi in cui è presente, compresi Stati Uniti e Regno Unito dove prima la serie andrà su AMC e BBC che co-producono il progetto. Scritto da Hossein Amini e James Watkins, sulla base del libro di Misha Glenny, McMafia racconta la storia di Alex Godman (James Norton), figlio di un russo un tempo legato alla mafia, che vive però in esilio in Inghilterra

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *