Serie Tv, novità: Jim Carrey e Michel Gondry insieme per Kidding ordinata da Showtime

SWAROVSKI on September 8, 2017 in New York City. / AFP PHOTO / ANGELA WEISS (Photo credit should read ANGELA WEISS/AFP/Getty Images)

Kidding: gran colpo di Showtime che nella battaglia tra network e piattaforme cala l’asso con una nuova serie tv che riunirà la coppia di Eternal Sunshine of the Spotless Mind (che forse conoscete con l’orribile titolo italiano di Se mi lasci ti cancello) Michel Gondry e Jim Carrey. Jim Carrey già collabora con la rete essendo produttore di I’m Dying Up Here, dramedy recentemente rinnovato nonostante lo scarso riscontro di pubblico (ma l’alta qualità) e non è difficile immaginare uno scambio di “favori” tra Showtime e Carrey. Kidding è stata ordinata da Showtime in 10 episodi, si tratta di una comedy da 30 minuti prodotta da Jason Bateman e creata da Dave Holstein con Gondry alla regia. In Kidding Carrey è Jeff aka Mr. Pickles un’icona della televisione per ragazzi, un veicolo di saggezza e simpatia per i più piccoli e per i genitori che sono cresciuti con lui, che è riuscito a costruire un impero grazie al suo successo. Quando però la sua famiglia formata da una moglie, due figli, un padre e una sorella, implode, quest’uomo gentile, immerso in un mondo crudele, senza nessuno che può aiutarlo, precipita pian piano in una forma di follia che provoca risultati surreali e a tratti strazianti.

Good Omens : Adria Arjona entra nel cast della serie tv di Neil Gaiman per Amazon come annunciato tramite Twitter dallo stesso autore. Good Omens è una comedy in sei episodi tratta dal racconto di Gaiman e Terry Pratchett, racconta un futuro in cui è in arrivo l’apocalisse e l’umanità deve affrontare il giudizio finale. Tutto sembra andare secondo i piani ma non si hanno più notizie dell’angelo Aziraphale (Michael Sheen) e del demone Crowley (David Tennant) che da sempre vivono sulla Terra con i mortale e hanno iniziato ad apprezzare questo stile di vita. Arjona sarà una discendente dell’antica strega Agnes Nutter

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *