Roseanne – Pappa e Ciccia, Johnny Galecki potrebbe tornare, ma il revival ignorerà il finale

roseanne-pappa-e-ciccia.jpg

Dopo Will & Grace anche Pappa e Ciccia o meglio Roseanne, titolo originale della storica sit-com, ignorerà il vecchio finale di serie per lasciare spazio al sequel-revival. Purtroppo ormai la moda di riportare in vita il passato, costringe gli autori a superare quanto raccontato nella serie originale e, come nel caso di Pappa e Ciccia/Roseanne, riportare letteralmente in vita un personaggio. Infatti il finale di serie di Roseanne, andato in onda 20 anni fa nel 1997, ha visto la morte di Dan interpretato da John Goodman. Ma non poteva esserci revival senza uno dei suoi protagonisti.

Non voglio entrare troppo nel dettaglio, ma posso dire che ignoreremo quanto successo nel finale. Dan è sicuramente ancora vivo

A confermarlo è la presidente della ABC Entertainment Channing Dungey e per ribadirlo John Goodman era sul palco dell’evento dedicato alla serie insieme a Roseanne Barr, Laurie Metcalf, Michael Fishman e Lecy Goranson, ovvero tutti i protagonisti dello show originale. La serie originale si chiude in realtà con la morte di Dan, colpito da un infarto al contrario di quanto vediamo inizialmente. La stagione è infatti tutta una fantasia scritta da Roseanne che immagina come sarebbe potuta essere la sua vita se avessero vinto la lotteria dell’Illinois e se Dan fosse sopravvissuto all’infarto. Resta ora solo da capire e scoprire come saranno presentati i nuovi 8 episodi del revival/sequel e in che modo la famiglia sarà di nuovo riunita.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *