Pier Silvio Berlusconi a TvBlog: inizio della prima serata dipende dalla RAI, pronti ad allinearci

Mediaset's Chief executive Pier Silvio Berlusconi takes part in a press meeting at the Mediaset headquarters, in northern Milan on March 23, 2017. Vivendi and Mediaset accused each other of defamation on March 21, 2017 in the first hearing before the Italian courts on the dispute between them regarding the sale of the Premium TV package. / AFP PHOTO / MIGUEL MEDINA (Photo credit should read MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)

Durante la conferenza stampa di presentazione dei palinsesti Mediaset 2018-2019 , TvBlog ha posto tre domande a Pier Silvio Berlusconi. Due ve le abbiamo già dette nel post dedicato alla programmazione delle reti del Biscione. Alla terza, quella più importante, dedichiamo un post a parte, perché si parla di un problema che riguarda tutti i telespettatori italiani: l’inizio della prima serata in orari impensabili (le 21.35 di certi reality di Canale 5 e le 21.50 della controprogrammazione Rai ai mondiali Mediaset sono orari che fanno spavento). La risposta del vice presidente Mediaset fa ben sperare. Ma andiamo con ordine. Gli abbiamo chiesto:

E’ possibile far iniziare la prima serata come una volta, alle 21.15 ed evitare che la seconda inizi all’1.30? Non è rispettoso nei confronti dei telespettatori e mortifica la seconda serata.

<a href="http://www

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *