Pechino Express, Andrea Pinna: “Troppe macchiette omosex in tv. Quando vedo Malgioglio ho l’impressione che cerchi di essere esilarante per farsi perdonare di essere gay”

pechino-express-pinna-bertolini.jpg

Al settimanale Oggi, Andrea Pinna, noto blogger famoso per le sue Perle e fresco trionfatore della quarta stagione di Pechino Express accanto a Roberto Bertolini (con cui ribadisce di non essere fidanzato e di averlo arruolato in qualità unicamente di personal trainer), ha confessato di non riconoscersi affatto nell’immagine del gay stereotipato che arriva dalla tv italiana:

Troppe macchiette. Quando vedo Malgioglio ho l’impressione che cerchi di essere esilarante per farsi perdonare di essere gay.

L’ex componente degli Antipodi ha ammesso di essere stato vittima di episodi di omofobia:

Anni fa, il mio datore di lavoro dell’epoca, che era un anziano fascista mi ha inseguito per picchiarmi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *