Pechino Express 3, Luca Betti: “Etero? Razza in estinzione. Sono grande amico di Michael Lewis. Ora tifo per le Cougar”

Luca Betti, Pechino Express 2014, Eterosessuali

INTERVISTA A REALITY & SHOW Abbiamo un’ennesima, triste, conferma: gli Eterosessuali in televisione hanno vita breve. Ne sono un esempio Luca Betti e Michael Lewis, ovvero la coppia degli Etero di Pechino Express 2014, eliminati durante la quarta tappa dell’adventure reality di Rai2. “Siamo una razza in via d’estinzione – scherza il campione di rally – Bisogna essere protetti, altrimenti rischiamo di scomparire.”.

Luca, battute a parte, che esperienza è stata?

“E’ stata un’esperienza bellissima, non finirò mai di dirlo. Mi ha dato tanto, sia momento di divertimento ma anche di grande intensità emotiva. La mia amicizia con Michael, poi, si è consolidata e questo credo sia la cosa più bella della nostra partecipazione”.

Vi conoscevate già prima di Pechino Express?

“Ci conoscevamo ma superficialmente. Ci eravamo conosciuti ad alcuni eventi e sicuramente ci eravamo stati simpatici. Questa avventura e le sue dinamiche, poi, ha contribuito a rendere forte questo nostro rapporto. Ora ci sentiamo ogni giorno e la volontà è quella di non far svanire questa bella amicizia”.

Su Twitter hai scritto: “Abbiamo dimostrato a tutti che l’amicizia vera esiste”. E lo chiami Ako’. Cosa significa?

“Ako’ significa fratello in birmano. Lo abbiamo scoperto strada facendo ed ora Micheal è mio ako'”

Continua a leggere su Blogosphere

Continua a leggere su Blogosphere

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *