Mondiali 2018, Pierluigi Pardo a Blogo: “Io conduttore, inviato e telecronista. Senza rivalità né con Savino né con Piccinini”

pierluigi-pardo-foto.jpg

Farò un Mondiale da triatleta: conduttore, inviato e telecronista. Una roba senza precedenti“. Pierluigi Pardo è “gasato” alla vigilia del Mondiale di calcio , per la prima volta raccontato in tv da Mediaset. Il giornalista vestirà per l’occasione i panni del conduttore di Tiki Taka Russia, in onda su Italia 1 alle 22 dopo i match trasmessi in prima serata dal canale ‘giovane’ del Biscione. Il debutto del programma è però fissato per stasera – il Mondiale inizia domani – alle 21.15 con una puntata speciale (live su Blogo ):

È una piccola grande medaglia per Tiki Taka. Dopo 5 anni questa creatura è diventata il titolo della trasmissione Mondiale Mediaset. Il concept è in linea con Tiki Taka: contaminazione, allegria, leggerezza e competenza. Ci sarà la realtà aumentata, lo studio è fighissimo, è da pay-tv.

<a href="http://www

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *