MasterChef 2014, Carlo Cracco a Blogo: “Ci sarà più ironia (ma solo per spiazzare i concorrenti)”

Carlo Cracco sarà ancora giudice nella quarta edizione di Masterchef, in onda da domani 18 dicembre 2014, alle 21, su SkyUno. Durante la conferenza stampa di presentazione del programma, Bruno Barbieri aveva dichiarato:

“Io ho visto Joe molto più italiano, Carlo l’ho visto un po’ più buono tranquillo e dolce. Io, forse, un po’ più severo”.

Attenzione! Fermi tutti: Carlo Cracco mi è diventato buono? Abbiamo chiesto proprio al giudice di commentare questa possibilità in una breve intervista video che potete vedere in apertura post.

masterchef1

“La verità è che Barbieri è diventato una iena. Una iena vera. Guarda anche la giacca, quella scarpa aggressiva, da safari. No, Bruno è sempre Bruno, in realtà siamo sempre tutti e tre nello spirito che ci ha sempre contraddistinto. Forse quest’anno di diverso c’è più affinità, di gioco, di ironia e questo spiazza anche un po’ i concorrenti che non capiscono da che parte andare e girare”

L’obiettivo è sempre uno e solo ed è il filo comune di tutte le edizioni del programma:

“E’ una stagione grandissima e bellissima. L’obiettivo è cercare di tirare fuori il meglio da ogni concorrente”

E quest’anno, non dimentichiamo che tutti i finalisti saranno under 30:

“E’ stata un’esperienza molto bella, molto divertente perché quest’anno ci sono molti giovani con un approccio diverso anche in cucina. Sono cambiate molto anche le dinamiche. Ti fa capire quello che succede a questi ragazzi che vengono lì e che cercano l’occasione della vita o una opportunità. Forse questo è il modo migliore per tirarla fuori”

Masterchef 2014 | Carlo Cracco | Intervista | Video é stato pubblicato su tvblog alle 16:29 di 17 dicembre 2014

Continua a leggere qui..

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *