Luca Onestini e Raffaello Tonon parlano del loro libro in uscita. E l’ex tronista sulla relazione con Ivana Mrazova afferma che…

Luca Onestini e Raffaello Tonon

Un’amicizia nata per caso, quella tra Luca Onestini e Raffaello Tonon, che da subito ha appassionato il pubblico del Grande Fratello Vip 2. Scherzi, giochi, risate ma anche tanto affetto, conforto e sostegno hanno fatto da collante a due caratteri apparentemente molto diversi. In pochi credevano che la loro amicizia sarebbe durata anche fuori dalle quattro mura della casa più spiata d’Italia, eppure i due excoinquilini sono diventati ormai inseparabili.

Già qualche giorno fa il settimanale Chi aveva anticipato nelle pagine dedicate alle Chicche di gossip che i due amici sarebbero stati impegnati nella realizzazione di un libro, che uscirà nelle librerie a maggio e che racconterà le radici profonde della loro amicizia che li unisce anche nella vita reale (ve ne abbiamo parlato QUI ).

Sono proprio i due protagonisti, intervistati da Gabriele Parpiglia, a svelare che il libro sarà intitolato Gli Oneston, come i fan li hanno ribattezzati quando erano nella casa. Ma di cosa parlerà il libro? A questa domanda ha risposto in primis Raffello:

Ci raccontiamo, ma non lo faremo in modo banale. Sarà tutto frizzante e giocoso, tra gag sulla nostra quotidianità trasformata in fumetti e scambi di ruolo. Insomma sarà un lavoro originale e molto positivo.

Leggerete cose pazzesche sulle nostre vite, io da uomo maturo, lui da giovane star generazione 2.

Al serioso Tonon ha fatto eco il frizzante Onestini:

Mamma mia quanta serietà! Ti sei dimenticato di dire che anche i nostri fan potranno interagire e partecipare al libro. Faremo un “contest” in cui chiederemo delle caricature sui nostri personaggi ed inseriremo le più simpatiche. Ovviamente quello figo sono io.

Parleremo di tutto: del primo appuntamento, delle vacanze estive, dei segreti per la cura del corpo

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *