‘Live-Non è la D’Urso’, Fabrizio Corona si scusa con la conduttrice per gli scontri del passato e affronta le critiche degli opinionisti: ecco cos’è successo!

Live - Non è la D'Urso - Corona

Si è appena concluso un momento televisivo che verrà ricordato a lungo. Fabrizio Corona è stato ospite della nuova trasmissione di Barbara D’Urso, Live – Non è la D’Urso. L’ex re dei paparazzi è entrato in studio con una precisa intenzione: chiedere scusa a Barbara e suo figlio per le guerre consumate negli ultimi anni. Corona aveva già palesato il suo pentimento attraverso le pagine del Corriere dalla Sera, ma oggi ha voluto confermare le sue scuse al pubblico di Barbara. Ricordiamo che Fabrizio, anni fa, ha fotografato suo figlio Emanuele Berardi mentre fumava una sigaretta rullata, alludendo ad un uso di sostanze stupefacenti.

Corona ha subito rotto il ghiaccio ammettendo le sue colpe:

Prima di dirti quello che devo, voglio dire che la coerenza va vista in un altro modo. Quando passi dei periodi di sofferenza riesci a capire che determinate cose che hai fatto sono state sbagliate. Tra le tante cose che ho sbagliato ci sono stati molti atteggiamenti che ho avuto nei tuoi confronti. Mi dispiace e ti vorrei chiedere scusa, soprattutto per tuo figlio.

Immediata è stata la risposta della conduttrice:

Il perdono va dato sempre, io ho accettato le tue scuse, non so se le accetterà mio figlio, ma l’importante è che tu l’abbia fatto.

In studio, inoltre, sono stati invitati alcuni ospiti contrari ai modi di fare e allo stile di vita di Corona e, in collegamento con l’abitazione di Fabrizio – che nel frattempo è dovuto tornare a casa per un ordine di restrizione del giudice che lo abbliga a rientrare entro le ore 23.00 – si è aperto un lungo e acceso dibattito. Ad intervenire sono stati Mauro Coruzzi (in arte Platinette), Alessadro Sallusti, Antonella Borallevi, Enrica Bonaccorti e Alessandro Cecchi Paone.

Il primo ad esporsi è stato Coruzzi che ha dichiarato:

L’idea che tu stasera potessi redimerti mi aveva quasi convinto fosse vero. Tanto ti sei speso nel farti nel male, quanto speravo che adesso cominciassi a farti del bene. Questa vita è un romanzo, ma non è reale. Speravo ci fosse un cambio di marcia, ma ho la sensazione che non sia cambiato nulla.

La Borallevi, invece, ha ammesso di non credere in un suo possibile cambiamento: “La maschera Fabrizio Corona non potrà mai cambiare“. A farle eco la Bonaccorti: “Noi abbiamo bisogno di esempi in questo paese“.

Fabrizio, dopo aver ascoltato in silenzio i suoi interlocutori, ha risposto:

Io riconosco il mio senso di responsabilità, io so di influenzare tantissime persone. Oggi, arrivato a 45 anni, penso che ho il diritto di utilizzare questi miei tantissimi talenti per aiutare le persone. A quelli che mi dicono di non essere un buon esempio, dico che oggi ho 20 dipendenti e do lavoro a tante persone. La Borallevi sbaglia, ci sono tanti eventi dalla vita che non dipendono da noi. Ho pagato tanto per quello che ho fatto, ma bisogna fare un passo avanti e non ricordare solo quello.

Ad aver scaturito però la reazione dell’ex di Nina Moric è stato Sallusti:

Lui ha detto “io ho combattuto tutta la vita“. Chi combatte tutta la vita è che si alza tutti i giorni alle 7 del mattino per andare a lavorare. Poi dice di avere talento, tu sei stato un bravo fotografo, un bravo imprenditore. La domanda finale è: tu non pensi che tutto questo talento, ammesso che tu lo abbia, non ha prodotto nulla se non il personaggio Corona? Ma questo personaggio Corona che ha fatto di innovativo? Tuo padre finirà sui libri di storia, ma tu cosa hai inventato? Tutto questo talento, trasgressione, rabbia cosa ha prodotto? Un’impresa con 20 dipendenti?

Affermazioni, queste, che hanno provocato l’immediata risposta di Fabrizio:

Pensavo meglio direttore. Forse l’età avanza. Retorica e applausi. “Le persone che combattono le battaglie sono quelle che si alzano alle 6 del mattino” è retorica, lui lo sa che ho combattuto tutta la vita. Io quando esco di galera, esco da casa e non ho nessuno che mi da un lavoro. Ho una differenza, ho un talento a costruire attività imprenditoriali uniche nel giro di pochi mesi. Io mi ritengo nel mio campo superiore a quello che ha fatto mio padre nel mio campo. Io rappresento un’epoca, io sono il soggetto di quest’epoca. Combatto tutti i giorni perchè non mi è permesso di andare a lavorare. A differenza di tutti quelli che vanno in tv, io ho dei contenuti.

E’ stato poi affrontato un argomento che ha fatto discutere negli scorsi mesi. Cecchi Paone, infatti, durante la partecipazione all’ultima edizione del Grande Fratello Vip ha detto che Fabrizio è un pessimo esempio per i giovani nel corso di un’accesa discussione avuta con la sua ex fidanzata Silvia Provvedi. Corona, ieri sera, ha avuto modo di rispondere alle sue parole:

Io penso che tu sia una persona intelligente e furba. Io so quanto hai preso tu per andare al Gf Vip, non penso che hai dato un solo euro in beneficienza o per la scienza. Vai lì per recitare quella parte. Quell’attacco a quella povera ragazza l’ho trovato spregiudicato e uguale e all’attacco che ho fatto io la settimana scorsa all’altro reality.

Inoltre il 44enne ha scritto un libro intitolato “Non mi avete fatto niente” e ha raccontanto di alcune relazioni avute con dei personaggi noti nel mondo dello spettacolo: Patrizia Bonetti, Zoe Cristofoli, Mariana Rodriguez, Taylor Mega e Malena sono solo alcuni dei nomi fatti. La Bonetti, come molte altre, ha però smentito ogni tipo di legame. Corona ha quindi ribattuto:

Ne mancano 500 minimo. E’ normale che smentiscono. Devo dire che da quando ho scritto questo libro faccio più fatica a conquistare. Ho avuto una grandissima passione con Asia Argento. Dicevo ai miei amici che sono qui che mi manca.

Infine Fabrizio ha concluso con un inaspettato complimento rivolto alla padrona di casa, Barbara D’Urso:

Saranno 9 anni che non ci vediamo, da quando abbiamo litigato. Passa il tempo ma tu diventi sempre più bella.

Che ne pensate? Credete al suo pentimento?

L’articolo ‘Live-Non è la D’Urso’, Fabrizio Corona si scusa con la conduttrice per gli scontri del passato e affronta le critiche degli opinionisti: ecco cos’è successo! proviene da Isa e Chia .

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *