‘L’Isola dei Famosi 13’, Francesco Monte in lacrime per Cecilia Rodriguez, a consolarlo c’è Paola Di Benedetto

Francesco Monte

La fame e le mancanze cominciano già a mettere a dura prova i naufraghi de L’Isola dei Famosi 13: se da lato ci sono già i primi litigi per la divisione dei pochi beni commestibili presenti sulla spiaggia honduregna (QUI il post in cui ve ne parliamo), dall’altro sono i momenti di nostalgia a fare da padroni.

L’ex tronista Francesco Monte infatti nel daytime appena andato in onda su Canale 5 (e che potete rivedere QUI ) ha vissuto un momento di sconforto legato alla sua vita privata: il giovane pugliese ha infatti ripensato al suo passato, e a quella che fino a qualche mese fa era la sua fidanzata Cecilia Rodriguez. Francesco non ha mai nascosto di provare ancora qualcosa per la sorella minore di Belen, a cui è stato legato per oltre quattro anni, fino a quando cioè, come ormai ben sappiamo, l’argentina non ha deciso di interrompere la loro storia d’amore durante la sua avventura al Grande Fratello Vip 2, e di intraprendere la nuova conoscenza con l’ex ciclista Ignazio Moser.

Il bel Monte ha dichiarato in più di un’occasione di aver deciso di partecipare al reality show di Canale 5 per ritrovare se stesso, e quest’oggi si è appartato sulla spiaggia per rimanere un po’ da solo in compagnia dei suoi pensieri: lo ha raggiunto qualche istante più tardi Marco Ferri, anche lui tornato single da poco, e insieme si sono lasciati andare a lunghe confidenze.

Francesco non ha saputo trattenere le lacrime ripensando ai ricordi del passato, ma per fortuna a consolarlo ci ha pensato poco dopo Paola Di Benedetto: tra l’ex ballerina di Colorado e il modello di Taranto il feeling sembra infatti crescere giorno dopo giorno (ve ne abbiamo parlato QUI ), e anche Gabriele Parpiglia, noto giornalista e autore del reality, grida già sui social alla nuova coppia!

<a href="http://www.isaechia.it/wp-content/uploads/2018/01/Instagram-parpiglia

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *