Keep Calm and Love Coach: E’ giusto vendicarsi degli ex?

Nicola Panico e Sara Affi Fella

(rubrica a cura di Madeleine H.)

Tutti quanti abbiamo un ex stronzo che ci ha fatto soffrire. Non importa se è stato il fidanzato di anni, una fugace storia estiva, il marito o un bacio dato da ubriachi. Abbiamo tutti qualcuno del nostro passato che ci ha spezzato il cuore, che ci ha illuso, che ci ha raccontato milioni di idiozie, che ci ha tradito e chi più ne ha più ne metta.

Quando parliamo del nostro Ex, quello con la E maiuscola, quello per cui abbiamo pianto tutte le nostre lacrime, è fisiologico provare una forte voglia di rivalsa. Tutti vorremmo sbattergli in faccia quanto siamo felici e soddisfatti della nostra nuova fantastica vita mentre lui, povero, è solo come un cane a disperarsi. Ci siamo passati tutti ed è normale che sia così.

Lo voglio fare rosicare” è un pensiero lecito e lo abbiamo pensato tutti dei nostri ex. “Lo voglio fare soffrire le pene dell’inferno perché io sono stata male ed è giusto che ci stia pure lui” meno. Nel senso che ci deve essere un limite tra una normale voglia di rivalsa e una vendetta in piena regola.

Mesi fa abbiamo assistito al Sara Affi Fella gate. Abbiamo riso all’idea di Nicola Panico chiuso nell’armadio, abbiamo visto i follower della tronista precipitare alla velocità della luce e ci siamo chiesti se un po’ di popolarità e qualche soldo valessero la pena di vivere nella menzogna per mesi.

Ora Sara, dopo essere sparita dalla faccia della terra per mesi, ha deciso di rilasciare un’intervista e di provare a ricominciare la sua vita. Ha raccontato di aver vissuto un periodo molto difficile, di essere stata massacrata dagli hater (perché nel 2018 c’è ancora gente che augura la morte sui social, perché?) e di non essere stata bene nemmeno di salute.

Non so se parlare dalla pagine di una rivista patinata sia stata la scelta più giusta per lei, ma quello che è certo è che Sara da qualche parte deve pur cominciare per tornare a vivere la vita di una normale ventenne. In fondo non ha ucciso nessuno, non ha commesso chissà quale reato penale e ad un certo punto la sua espiazione deve finire.

Ma non passa nemmeno una settimana dall’intervista che ecco farsi di nuovo vivo Nicola Panico. Il calciatore napoletano sbotta in una storia su Instagram dicendo che lui nel rapporto con Sara ci ha creduto, che ha lottato e ha minacciato – nemmeno troppo velatamente – di rivelare chissà quale ulteriore verità. Come se essere andato a Uomini e Donne per smerdare (scusatemi, non trovo un adeguato sinonimo) la sua ex non fosse stato abbastanza. Non so a voi, ma a me questa cosa ha dato enorme fastidio.

All’epoca del Fuffy gate non ho potuto fare a meno di chiedermi se le azioni di Nicola fossero state giuste. Tutti quanti abbiamo sempre avuto qualche sospetto su Sara e Nicola, specialmente visto come si è conclusa la storia (oh Dio, a chiamarla storia devo fare un enorme sforzo di fantasia) con Luigi Mastroianni. Solo che prima o poi ce ne saremmo dimenticati e ci saremmo concentrati su altro trash.

E se invece di Vittorio Parigini a entrare nel loro rapporto fosse stata una ragazza, e se a rifidanzarsi fosse stato lui, Nicola avrebbe sentito lo stesso impulso di rivelare al mondo la sua verità? Io non penso. Credo che Nicola quando si è accorto di essere rimasto con un pugno di mosche in mano si sia semplicemente vendicato.

Per me Sara ha molte colpe, intendiamoci, non sto buttando la croce addosso a Nicola santificando lei. Credo, tuttavia, che Nicola per il suo stesso bene dovrebbe voltare pagina sul serio e lasciarle vivere la sua vita. Ad un certo punto tutte quelle recriminazioni, con Sara che dice che è stato Nicola a spingerla a continuare con la farsa mentre lui continua a minacciare di rivelare chissà quale ulteriore verità, non fanno bene a nessuno.

Deve arrivare quel momento in cui, per quanto si sia sofferto per colpa di un’altra persona, bisogna chiudere tutti i ponti. Perché alla fine dei conti una vendetta, per quanto atroce e succulenta possa essere, si rivela sempre un grande boomerang.

Per altri consigli di cuore, e non solo, vi aspetto come sempre su Madeleine H. (che potete visitare cliccando QUI ) e sulla mia pagina Facebook (che trovate QUI )! Alla prossima, Madeleine H.

L’articolo Keep Calm and Love Coach: E’ giusto vendicarsi degli ex? proviene da Isa e Chia .

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *