Junior Bake Off 2019, tanta dolcezza e prove complesse: la ricetta funziona

La ricetta di Junior Bake Off Italia 4 mescola un pizzico di rigore, una spolverata di edutainment, una’ampia manciata di tecnica e di prove affatto banali e una gran quantità di dolcezza e saggezza infantile. La parte più dolce è proprio nei 10 concorrenti, tra cui spicca già Pietro, 7 anni, dall’Argentina, col suo piglio da uomo vissuto. “Mi dispiace che la mia torta sia caduta, ma le torte fanno così…” è la massima serafica della prima puntata di Junior Bake Off 4.

Per il resto Katia Follesa è perfettamente in tono e in ruolo, i giudici tendono a essere fin troppo morbidi, Carrara sfodera tutto il suo lessico da competizione, Knam si conferma il più ‘paterno’. Gli elementi migliori del programma, oltre ai concorrenti, sono le prove: complimenti a chi ha pensato prove puntute e non condiscendenti verso un cast di 7-11enni e soprattutto chi ha deciso di confezionare una ricetta in un italiano ‘antico’, da tradurre e così imparare, e di togliere loro la comodità della planetaria e dei timer: quando si dice educare.

Bene così. Con l’augurio che si diventi una punta meno ecumenici anche nel giudizio: i bambini sorprendono proprio perché sanno reagire in maniera incredibile. O almeno questa è la fiaba che ci fa vivere JBOI. Tutti uniti, senza rivalità, pronti a dare una mano: un tendone fatato, praticamente. Ma la speranza è che questo incantesimo lo portino con sé anche nella vita reale, in famiglia e con i loro genitori.

 

PS. Ho come la sensazione che uno dei prerequisiti essenziali per entrare nel cast sia, oltre alla bravura, alla simpatia, all’attitudine, anche la buona educazione: se questo criterio fosse adottato in tutti i casting…

Junior Bake Off 2019, diretta prima puntata del 4 gennaio 2019

[live_placement]

Junior Bake Off 2019, al via la quarta edizione

Quarta edizione per Junior Bake Off Italia che questa sera, venerdì 4 gennaio 2019, accoglie sotto il tendone di Villa Bagatti Valsecchi 10 piccoli pasticceri di talento per la prima delle quattro puntate che compongono questo mini spin-off del cooking di Real Time. Alla conduzione, per il secondo anno consecutivo, c’è Katia Follesa – promossa, direi con lode, alla conduzione anche della strenna natalizia, mentre in giuria c’è la squadra al completo, composta come sempre da Ernst Knam, Clelia d’Onofrio e Damiano Carrara (che praticamente sotto il tendone di Bake Off ci hanno passato le vacanze estive…).

È dall’inizio di settembre, infatti, che il prime time del venerdì di Real Time è targato Bake Off: prima le 12 puntate della sesta edizione ‘senior’ – condotta da Benedetta Parodi e vinta dal 16enne Federico -, quindi le tre puntate di Bake Off Stelle di Natale, che hanno accompagnato le Feste con la conduzione della Follesa, per terminare (si spera) con questo gennaio all’insegna dei più piccoli. Se non si vogliono logorare format e marchio sarà anche il caso di cambiare almeno in primavera…

Comunque sia, scopriamo qualcosa in più di questo Junior Bake Off Italia 9, che seguiremo live su TvBlog dalle 21.10 per questo suo esordio.

Junior Bake Off Italia 2019, concorrenti

Sono 10 bambini di età compresa tra i 7 e i 12 anni i concorrenti di Junior Bake Off Italia 4:

  1. Sara A., 11 anni;
  2. Samir, 11 anni;
  3. Alessandro, 10 anni;
  4. Antonio, 10 anni;
  5. Sara G., 10 anni;
  6. Rachele, 8 anni (molto Sophie Marceau);
  7. Beatrice, 7 anni;
  8. Pietro, 7 anni, dall’Argentina;
  9. Chiara;
  10. Nicole.

Junior Bake Off Italia 2019, il format

Come vuole la tradizione del format, sono almeno due le prove che i concorrenti devono affrontare in ogni puntata, ovvero la Prova Creativa, nella quale ciascuno è chiamato a reinventare un classico della tradizione o un dolce contemporaneo ormai codificato, e la Prova Tecnica, in cui invece bisogna seguire alla lettera, e replicare, un dolce proposto da Knam o da Carrara. Quest’anno gli adulti hanno avuto una difficoltà in più, ovvero il divieto di vedere la torta completa, così come proposta dai giudici, prima di averla realizzata, in modo da costringerli a immaginarne aspetto e decorazioni. Vedremo se la regola varrà anche per i più piccoli. In palio il titolo di Miglior Mini-Pasticcere d’Italia e, se funziona come lo scorso anno, un viaggio con i genitori.

Il programma, composto da 4 puntate da 60′ l’una, è prodotto da Magnolia (Banijay Group) per Discovery Italia.

Junior Bake Off Italia 4, anticipazioni e ospiti prima puntata

Per la prima puntata Katia Follesa riceve la visita della storica padrona di casa Benedetta Parodi e del rapper, nonché amante della cucina, Biondo, già concorrente di Amici di Maria De Filippi 2018.

Junior Bake Off Italia 2019, come seguirlo in tv e in live streaming

Il programma va in onda per quattro settimane, ogni venerdì dal 4 gennaio 2019, alle 21.10 su Real Time (DTT, 31; Sky 131 e 132; Tivùsat Canale 31).

Junior Bake Off Italia 2019, second screen

L’hashtag ufficiale è #JuniorBakeOff. I profili social, invece, sono quelli di Real Time (Facebook , Twitter , Instagram) e ulteriori info e clip si possono trovare sul sito ufficiale del canale .

PROSEGUI LA LETTURA

Junior Bake Off 2019, tanta dolcezza e prove complesse: la ricetta funziona é stato pubblicato su alle 20:30 di Friday 04 January 2019

Continua a leggere su Blogo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *