‘Isola 13’, Cecilia Capriotti durissima con Filippo Nardi: “È instabile e cattivo”. E intanto Francesca Cipriani torna sulla lite con Amaurys Perez

Cecilia Capriotti - Filippo Nardi

Continua l’insofferenza di Cecilia Capriotti a L’Isola Dei Famosi 13 nei confronti di Filippo Nardi.

Dopo diversi battibecchi tra i due, causati soprattutto dal fatto che l’ex concorrente del Grande Fratello accusasse la sua compagna d’avventura di non darsi troppo da fare sull’Isola, ma di pensare piuttosto a lamentarsi e a spettegolare, nel daytime andato in onda pochi istanti fa la Capriotti si è sfogata proprio nei confronti del Nardi, utilizzando parole anche piuttosto pesanti:

Questa settimana inizia con la mia prima nomination, inevitabile per tutto quello che è successo. Non è che il mio gruppo non mi voleva, perché io comunque sono amica di Jonathan (Kashanian, ndr), ho un ottimo rapporto con Marco (Ferri, ndr) e con Francesca (Cipriani, ndr), quindi l’unico era Filippo che non voleva che io andassi nel suo gruppo, ma neanche io volevo. Riferendosi a Francesca che inizialmente non faceva nulla, ha detto ‘Le persone come Francesca bisognerebbe sopprimerle, quelle che non fanno niente!‘. Io e Filippo non siamo compatibili, è una persona arrogante, una persona maleducata, una persona che non stimo e voglio starci più lontano possibile. Vorrei smascherare il caro Filippo. […] A questo punto non si scherza più!

Infine, la showgirl ha chiosato:

A me non fa bene stare vicino a una persona così instabile e così cattiva!

video
Clicca sull’immagine per vedere il video

Ma anche la Cipriani non si sta risparmiando i battibecchi durante quest’avventura nel reality. L’ex Pupa, infatti, ha accusato Amaurys Perez di essersi lasciato abbindolare dalla Capriotti, la quale avrebbe riferito al gruppo che Francesca aveva parlato male di lui e di altri compagni

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *