Il Belgio all’Eurovision Song Contest 2019 con Wake Up di Eliot: ascolta il brano

Sarà Eliot a rappresentare il Belgio all’Eurovision Song Contest 2019 con il brano Wake Up (qui il video su Youtube e l’audio su Spotify ).

Eliot, nome d’arte di Eliot Vassamillet, ha 18 anni e viene da Mons, capoluogo dell’Hainaut. Esordisce nel mondo dello spettacolo lo scorso anno prendendo parte all’edizione belga di The Voice, dalla quale viene eliminato durante le serate dei Live. La sua selezione all’Eurovision risale allo scorso gennaio, quando l’azienda pubblica RBTF (Radio-Télévision Belge de la Communauté Française) lo indica come rappresentante della nazione.

Wake Up, Eliot: il brano

Wake Up di Eliot verrà eseguita nella prima semifinale del concorso, prevista per il 14 maggio 2019. Il brano è stato scritto da Pierre Dumoulin, che ha già partecipato alla gara nel 2017 in qualità di autore, e verrà eseguito dal vivo anche negli eventi che precedono la competizione, firmati Eurovision: l’Eurovision in Concert di Amsterdam (6 aprile), London Eurovision Party (14 aprile), Eurovision Spain Pre-Party (20 aprile). Intervistato da Infe Cyprus, il giovane artista ha rivelato il significato del pezzo:

Wake Up suona come una chiamata ai giovani. È un invito a svegliarsi e combattere insieme per il futuro del pianeta. Questo risveglio deve essere collettivo, ma deve esserci uno slancio, un innesco. Noi, la nuova genarazione, abbiamo tutta l’energia per assicurarci che questo cambi. Questo è il messaggio positivo che voglio diffondere attraverso questa canzone.

Wake Up, Eliot: il testo

I wake up every night

I can’t find anyone to pray

Somewhere in the light

Changing alone

I’m afraid on the side

Looking out for the lies to say

Someone has the light

Fading off us

I came to fight

I came to fight over you

Don’t want your lies

Don’t want your lies, I need truth

I came to fight

I came to fight over you

No one will try

No one will try if that’s true

I won’t wait for the sign

I can’t find anyone to stay

But there’s something in the light

Saving our lives

I came to fight

I came to fight over you

Don’t want your lies

Don’t want your lies, I need truth

I came to fight

I came to fight over you

No one will try

No one will try if that’s true

And I can face you now

No, I won’t break you down

If I can find you, I won’t hurt you

It’s not what I’d do

I came to fight

I came to fight over you

Don’t want your lies

Don’t want your lies, I need truth

I came to fight

I came to fight over you

No one will try

No one will try if that’s true

srapi.setPkey(‘252b199f1f3067f890b493eb52294b48’); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

Wake Up, Eliot: la traduzione

Mi sveglio ogni notte

Non riesco a trovare nessuno per pregare

Da qualche parte nella luce

Cambiando da solo

Ho paura da una parte

Cercando le bugie da dire

Qualcuno ha la luce

Che ci fa svanire

Sono venuto a combattere

Sono venuto a combattere per te

Non voglio le tue bugie

Non voglio le tue bugie, ho bisogno della verità

Sono venuto a combattere

Sono venuto a combattere per te

Nessuno ci proverà

Nessuno proverà se è vero

Non aspetterò il segno

Non riesco a trovare nessuno per rimanere

Ma c’è qualcosa nella luce

Salviamo le nostre vite

Sono venuto a combattere

Sono venuto a combattere per te

Non voglio le tue bugie

Non voglio le tue bugie, ho bisogno della verità

Sono venuto a combattere

Sono venuto a combattere per te

Nessuno ci proverà

Nessuno proverà se è vero

E posso affrontarti ora

No, non ti farò crollare

Se riesco a trovarti, non ti farò del male

Non è quello che farei

Sono venuto a combattere

Sono venuto a combattere per te

Non voglio le tue bugie

Non voglio le tue bugie, ho bisogno della verità

Sono venuto a combattere

Sono venuto a combattere per te

Nessuno ci proverà

Nessuno proverà se è vero

PROSEGUI LA LETTURA

Il Belgio all’Eurovision Song Contest 2019 con Wake Up di Eliot: ascolta il brano é stato pubblicato su alle 16:49 di Saturday 16 March 2019

Continua a leggere su Blogo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *