Ignazio Moser ospite a ‘Verissimo’: “La vicenda dell’armadio è stata una montatura per dare visibilità al ‘Gf Vip 2’. Francesco Monte? Non lo critico ma…”

Verissimo

Oggi è toccato ad Ignazio Moser essere ospite del programma di Silvia Toffanin Verissimo.

La prima domanda è stata in merito al suo rientro in casa Moser:

Sono ancora un po’ frastornato, devo recuperare i ritmi di vita normale però sono contento di essere fuori. Papà Francesco è stato contento di vedermi, le cose che sono uscite riguardo a delle sua dichiarazioni sono state montate. Nessuno è preoccupato in famiglia.

E qual è stata la prima cosa che ha fatto una volta fuori? Ecco cosa ha detto l’ex gieffino:

Ho trascorso la notte con Checu, abbiamo parlato, l’armadio è rimasto chiuso (ndr ride). Finalmente siamo stati insieme senza telecamere e senza microfoni per viverci, è stata una liberazione! Ce la siamo goduta, è stata una serata romantica. Per rispondere alle critiche, noi quando stiamo insieme non ce ne frega di nulla.

Dopo la sua uscita dalla Casa del Grande Fratello Vip 2, l’ex ciclista è tornato alla sua vita di tutti i giorni quindi ma questa volta non da solo. La relazione nata all’interno del reality con Cecilia Rodriguez continua anche al di fuori e poca fa, proprio nel programma di Canale 5, ha confessato che per lui è stato difficile attendere che l’argentina chiarisse con Francesco Monte prima di fare dei passi verso di lei:

All’inizio ho anche cercato di reprimere quello che sentivo per rispettare i tempi di Cecilia. Io avevo un bel rapporto con tutte le ragazze, da sempre ho un sacco di amiche ma con lei era diverso, ero imbarazzato, non riuscivo a starci in modo spensierato come con le altre. Di Cecilia mi piace la sua purezza, la sua semplicità.

Inoltre ha ribadito la sua sulla questione dell’armadio:

Le polemiche ci stanno ma l’armadio è stata una grandissima montatura per creare un po’ di visibilità al programma. Non è successo nulla di nulla, solo baci e scherzetti.

Il momento in cui ha incontrato Monte non è stato semplice ma l’ex ciclista così ha ricordato quell’istante:

Mi dispiace perchè sono cose che capitano nella vita, è capitato anche a me

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *