Ian Somerhalder dopo The Vampire Diaries resterà tra i vampiri in V-Wars (ma su Netflix)

Ian Somerhalder

Saranno i canini affilati o il fascino dell’immortalità ma il rapporto tra Ian Somerhalder, star per anni di The Vampire Diares, e i vampiri sembra destinato a proseguire. Non è stato ordinato, già, un revival della serie tv The CW conclusa da poco, ma Netflix ha ordinato 10 episodi di V-Wars chiamando proprio Ian Somerhalder come protagonista.

Somerhalder non sarà un vampiro ma proverà in tutti i modi a fermarli. L’ex protagonista di The Vampire Diaries sarà infatti il dottor Lutheer Swann che entra in contatto con gli orrori di questo mondo soprannaturale, quando il suo migliore amico, Michael Fayne, viene trasformato da una misteriosa malattia. Michael diventerà un predatore, un vampiro che si nutre di altri umani. La malattia inizierà a diffondersi e sempre più persone finiranno per essere contagiate e trasformate. La vita quotidiana si trasforma e l’umanità si divide tra “normali” e vampiri arrivando allo scontro tra le due realtà. Swann proverà a capire come fermare la diffusione della malattia, mentre Michael Fayne finirà per diventare il leader dei vampiri.

prosegui la lettura

Ian Somerhalder dopo The Vampire Diaries resterà tra i vampiri in V-Wars (ma su Netflix) pubblicato su <a href="http://www

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *