‘Grande Fratello Vip 2’, ecco chi si è schierato dalla parte di Luca Onestini dopo i presunti tradimenti di Soleil Sorge!

Luca Onestini

E’ stata una puntata decisamente impegnativa per Luca Onestini, quella andata in onda ieri sera al Grande Fratello Vip 2.

L’ex tronista di Uomini e Donne, dopo essersi chiesto ripetutamente nel corso delle settimane come mai la fidanzata Soleil Sorge non gli avesse in alcun modo fatto sentire il proprio sostegno da quando è iniziata la sua avventura nel reality, è stato raggiunto ieri a sorpresa dal fratello minore, Gianmarco, che gli ha rivelato i comportamenti ritenuti da lui poco consoni della italo-americana. La reazione delusissima di Luca non si è fatta per nulla attendere e, anzi, il ragazzo ha giudicato ‘cattiva’ la Sorge, che avrebbe approfittato di un momento in cui lui è completamente isolato dal mondo per sferrargli questo colpo basso. Inoltre, il futuro dentista ha ammesso che le parole della sua ex corteggiatrice nei confronti del fratello sono assolutamente inconcepibili e che a lui tutto si può toccare, meno che la famiglia.

Sempre ieri sera, inoltre, la conduttrice Ilary Blasi ha proposto all’Onestini di fare una scelta: decidere se abbandonare la Casa per avere un chiarimento con la Sorge o continuare la sua avventura nel reality. Senza farselo ripetere due volte, però, Luca ha immediatamente deciso di proseguire la sua esperienza televisiva e non darla vinta alla donna che amava, in quanto gli sono bastate le parole sincere del fratello per capire che non si trattava assolutamente di uno scherzo.

In tantissimi sul web e sui social si sono subito schierati dalla parte dell’ex tronista, come la sua ex compagna d’avventura Rosa Perrotta col fidanzato Pietro Tartaglione, l’ex partecipante di Temptation Island 4 Nicola Panico, ma anche la fidanzata di Riccardo Gismondi, Camilla Mangiapelo, l’ex corteggiatrice Martina Luchena e tanti altri:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *