GoggleBox apre alle critiche dei vip. Come Stalker di Tv Talk?

itemcontent{min-height:640px!important}function waitForVideoDivElement(elementPath, callBack){
window.setTimeout(function(){
if($(elementPath).length){
callBack(elementPath, $(elementPath));
}else{
waitForVideoDivElement(elementPath, callBack);
}
}, 500);
}

tv stalker

Quanto è innovativo GoggleBox che apre alla critica tv dei televip, per la prima volta non opinionisti ma spettatori dei loro colleghi. Oltre a Iva Zanicchi, nell’ultima puntata del 4 giugno 2017 , si siederanno in poltrona Vittorio Sgarbi (già amico di Simona Ercolani a La pupa e il secchione), Diego Abatantuono e Pierluigi Pardo.

Un parterre di tutto rispetto e dal successo assicurato, quello messo in campo dalla casa di produzione Stand by me. Eppure occorre fare un passo indietro e ridare al papà di tutti i talk sulla tv quello che gli spetta. Era la primavera del 2015 quando Tv Talk decise di inaugurare un esperimento spiazzante rispetto alla sua linea morbida: far commentare la tv senza filtro a degli analisti famosi e feroci, comodamente seduti sul divano.

prosegui la lettura

<a href="http://www.tvblog

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *