Gigi D’Alessio: “Troppi guai giudiziari, Anna Tatangelo non considera più la mia opinione”

Gigi D’Alessio ha rilasciato un’intervista al Fatto Quotidiano per chiarire alcune vicende giudiziarie che lo coinvolgono. A partire dalla storia delle rate non pagate per una Mercedes Slr McLaren da 500 mila euro. A questo proposito il cantante napoletano (accusato dai magistrati di rapina) ha detto di sentirsi vittima di un raggiro operato da Marco Palumbo, “un broker per auto di lusso di Oristano, presentatomi da Costantino Vitaliano (Vitagliano, in realtà, Ndr)”, l’ex tronista di Uomini e donne, ossia “un amico che poi si è rivelato diverso da come appariva“.

Per quanto riguarda l’accusa per rapina nata dopo una violenta rissa con due paparazzi, D’Alessio ha ammesso di aver sbagliato ad alzare le mani (“Le botte le abbiamo date e ricevute“) contro i fotografi che si sarebbero introdotti nella sua villa romana:

prosegui la lettura

Gigi D’Alessio: “Troppi guai giudiziari, Anna Tatangelo non considera più la mia opinione” pubblicato su Gossipblog.it 21 aprile 2015 12:12.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *