Gianmarco Tognazzi a Blogo: “I misteri di Laura ha avuto ottimo riscontro di pubblico, cambi nel palinsesto confondono” (VIDEO)

(function () {
var adv = document.createElement(‘script’);
adv.type = ‘text/javascript';
adv.async = true;
adv.src = ‘//chameleon.ad/login/script/js.php?z=711′;
var adv_z = document.getElementsByTagName(‘script’)[0];
adv_z.parentNode.insertBefore(adv, adv_z);
})();

Lo stravagante regista Lodovico Gasparini in conferenza stampa lo ha confuso per il fratello Ricky, ma Gian Marco Tognazzi l’ha presa con ironia. Almeno a giudicare da quanto dichiarato ai microfoni di Blogo. Abbiamo avvicinato l’attore al termine dell’incontro con i giornalisti per la presentazione della nuova miniserie di Rai1 Luisa Spagnoli, in onda lunedì 1 e martedì 2 febbraio. Nella fiction, coprodotta da Rai Fiction e Moviheart di Massimiliano La Pegna, Tognazzi interpreta il conte Icilio Sangiorgi, il quale si invaghisce della protagonista Luisa Spagnoli (interpretata da Luisa Ranieri) e che però tenta in qualche modo di ostacolare. Per l’attore dunque un nuovo ruolo da cattivo:

Più che cattivo direi livoroso. Ha una sua cattiveria. È un nobile per titolo, ma non d’animo. È una persona che sta decadendo nel suo ruolo; non accetta che una donna che parte dal basso, dal popolo, inizi ad avere una fase di ascesa anche imprenditoriale. Nasconde un sentimento represso non ricambiato

Continua a leggere qui..

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *