Gianluigi Paragone epurato da La 7? No, la rete ha chiesto nuove idee

paragone-la-gabbia.png

La Gabbia, Closed . Il programma della prima serata del mercoledì di La 7 è stato chiuso e mercoledì 28 giugno il giornalista Gianluigi Paragone ha salutato (per sempre) i suoi telespettatori: “L’applauso lo rivolgo io a tutti coloro che hanno lavorato a questa produzione: dal regista agli operatori. Ringrazio tutti. Ringrazio chi ci ha seguito da casa, l’editore ed il nuovo direttore (Andrea Salerno, ndr), anche se La Gabbia non rientra più nei piani editoriali. Va bene così, quindi ci salutiamo. La Gabbia chiude proprio i battenti per sempre. Ha vinto il ciaone e con il ciaone ci salutiamo”.

Il talk, che non ha certo raggiunto risultati d’ascolto memorabili, chiude. Ma non si tratta di epurazione, come sospettato da qualcuno: Paragone ha ancora un anno di contratto con la rete di Urbano Cairo e i vertici non hanno alcuna intenzione di tenerlo in panchina. Gli sarebbe già stato proposto, infatti, di sviluppare nuove idee. “La7 è una casa accogliente, possono cambiare i programmi, ma nessuno verrà mai mandato via. #stiamolavorandopervoi”, ha scritto – non a caso – su Twitter Salerno

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *