‘Gf Vip 2’, Corinne Clery sorprende: “Grazie al reality ho trovato il mio sex appeal! Dopo una notte con me Angelo Costabile non trova nemmeno le mutande…”

Corinne Clery e Angelo Costabile

Corinne Clery ha vissuto poche settimane all’interno della Casa del Grande Fratello Vip 2 ma subito si è fatta riconoscere per la sua esuberanza e vivacità. L’attrice francese, infatti, non si è risparmiata nulla, dal bagno nuda in piscina alla furibonda lite con Serena Grandi in diretta, per poi fare pace con lei subito dopo la sua eliminazione.

Durante la sua permanenza nel reality di Canale 5, ha anche messo in discussione il rapporto con il suo compagno da 7 anni, Angelo Costabile. La differenza d’età – lei 67 anni e lui 40 anni – hanno forse creato qualche perplessità in Corinne ma, intervistata dal settimanale Novella 2000, l’ex gieffina ha ammesso che la storia tra di loro va decisamente bene:

Dopo una notte con me, Angelo non trova nemmeno le mutande. Cosa succede tra noi a letto? Ve l’ho detto. Non fatemi aggiungere altri dettagli a luci rosse. Fate voi, immaginate e usate la fantasia. A letto, con il mio Angelo, non manca mai nulla. Ma non chiamatelo “Toyboy”: ha 40 anni, 27 meno di me. Però la mia vitalità mantiene giovani entrambi!

La Clery non ha dubbi sui sentimenti di Angelo, se la loro relazione continua è soprattutto grazie a lui:

In questi sette anni non mi ha fatto mancare nulla (nemmeno a letto). Ma la prima mossa l’ha fatta lui. Se stiamo anche qui, se ne parlo con voi, è soprattutto merito suo. Tutto questo si chiama amore!

Infine, ha rivelato che l’esperienza nella Casa di Cinecittà li ha aiutati molto, soprattutto a tirare fuori il lato più sensuale della francese:

Sono tornata a fare la donna, a fargli la corte. Mi vesto sexy quando voglio il mio uomo

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *