‘Gf 15’, Filippo Contri e Lucia Orlando ospiti in radio: “Stiamo benissimo, alla faccia di chi ci vuole male!”

Filippo Contri e Lucia Orlando sono stati ospiti ieri pomeriggio nella trasmissione radiofonica Non Succederà Più su Radio Radio.

La conduttrice Giada Di Miceli ha chiesto subito alla coppia nata all’interno della Casa del Grande Fratello 15 come stiano andando le cose e Lucia ha esordito: “Stiamo bene, benissimo, alla faccia di chi ci vuole male!”

La giovanissima ha poi spiegato le sue titubanze avute all’inizio della loro conoscenza:

Un conto è quando ti conosci fuori, che comunque hai i tuoi tempi e se magari non ti piace qualcosa torni a casa. Lì dentro, vivendolo h24 e avendo tutto un mondo amplificato, non capisci e quindi magari ti perdi ogni tanto e io lo so che mi sono persa un po’ di volte. Io non cambierei nulla, neanche una lacrima.

La coppia ha poi precisato che non convivono ancora, e mentre Filippo sarebbe già propenso a coabitare insieme, la Orlando ha frenato: “Tempo al tempo, c’è un tempo per tutto“, mentre lui ha risposto: “Dai, adesso vediamo. Ci godiamo l’estate e poi a settembre la incastro io“.

Si è poi passati a parlare delle foto che hanno visto paparazzati in atteggiamenti confidenziali Filippo con l’ex gieffina Patrizia Bonetti, quest’ultima, tra l’altro, qualche giorno fa ha attaccato duramente il ragazzo (QUI il post):

Mi è stato detto che non è la prima volta che lei si trova in una situazione del genere, quindi due indizi fanno una prova. Più che altro non ci trovavo nulla di male nella cena in sé per sé e nel rapporto che avevamo. Quindi se uno vuole fare le cose di nascosto non le va a fare al Caminetto (noto ristorante, ndr) con Angelo (altro concorrente del Gf 15, ndr). Con le voci che arrivavano mi è venuto da pensare perché già si era ritrovata in queste situazioni, e quindi potrebbe averla creata lei questa situazione.

I due hanno poi raccontato di essere gelosi l’uno dell’altra e dei litigi che a volte avvengono per stupidaggini. Inoltre, ci sono già state le presentazioni in famiglia

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *