‘Gf 15’, ancora un colpo di scena: uno degli sponsor decide di dissociarsi dal reality!

Barbara D'Urso

Tutto si può dire di questa edizione del Grande Fratello 15 ma non di certo che non sia mai al centro delle polemiche di chi segue il reality show di Canale 5 e che poi sul web critica e dice la sua su quanto accade nella Casa più spiata d’Italia.

Dall’inizio sono stati molti i momenti che hanno fatto in modo che la trasmissione condotta da Barbara D’Urso fosse sotto l’occhio del ciclone: tanto caos e scalpore ha portato il comportamento dello squalificato Baye Dame Dia che a causa dei suoi atteggiamenti e delle parole rivolte alla esuberante Aida Nizar si è visto sfumare il sogno di una vita, costretto a fare le valigie ed abbandonare il gioco nel peggior modo possibile. Una decisione che però non ha convinto il pubblico del piccolo schermo che a gran voce chiedeva di squalificare anche gli altri concorrenti Danilo Aquino, Luigi Mario Favoloso e Filippo Contri, colpevoli allo stesso modo del senegalese di frasi di certo non gradevoli nei confronti della spagnola.

Polemiche a non finire anche per l’ultima eliminata, proprio la Nizar, che con il 51% dei voti si è vista costretta a terminare la sua esperienza, sconfitta da un criticatissimo Favoloso. Molti hanno gridato al complotto, minacciando di non guardare più il programma per le decisioni prese dalla produzione e per quel televoto tra Aida e il napoletano che alcuni ritengono sia stato taroccato.

Proprio gli atti di bullismo all’interno del reality e altre situazioni sempre al limite del rispetto altrui hanno portato Bellaoggi Italia, un noto marchio di bellezza e sponsor di più edizioni del Grande Fratello, a pubblicare questo comunicato:

Facebook

Una decisione sicuramente inaspettata ma pare quindi dovuta al fatto che molti dei telespettatori che guardano la trasmissione e allo stesso tempo clienti di BellaOggi, avessero manifestato l’intenzione di abbandonare l’azienda di cosmetica se non avesse preso una posizione su quello che in queste settimane è accaduto nella Casa:

<a href="https://www.isaechia.it/wp-content/uploads/2018/05/Facebook-2

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *