Flavio Insinna, le scuse: “Striscia? Pornografia televisiva per un punto di ascolto in più”

flavio-insinna-affari-tuoi.png

E alla fine sono arrivate le scuse di Flavio Insinna per i fuorionda furibondi trasmessi da Striscia la notizia . “Mi spiace e chiedo scusa a tutti, senza se e senza inutili ma. Proprio a tutti, dalla prima all’ultima, dal primo all’ultimo. Le mie scuse sono rivolte anche a chi ha fornito immagini dal Teatro delle Vittorie e registrazioni audio prese dalle scale, fra i camerini e le nostre stanze (quindi non in studio davanti al pubblico ma neanche in una riunione privata, ndr). Sì, voglio davvero scusarmi anche con chi ha tradito la mia fiducia perché, purtroppo senza volerlo, li ho costretti a dare il peggio di loro stessi. Quasi quanto me. Mi spiace davvero”, scrive il conduttore in un lungo post su Facebook.

Insinna cita Pirandello per giustificare i suoi tanti volti, anche contrastanti fra loro:

prosegui la lettura

<a href="http://www

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *