Fabio Volo: “Non ho mai tradito, ho fatto di tutto ma ora basta, c’è la famiglia”

fabio-volo.png

Fabio Volo in un’intervista al Foglio ha parlato di social media, del suo passato da latin lover e della sua carriera. Il conduttore televisivo e radiofonico prestato alla scrittura ha spiegato perché tendenzialmente non risponde agli insulti che riceve in Rete:

Quando mancano nomi e facce, alcuni fanno come quelli che quando eri ragazzino e facevi le risse venivano a dare i calci ai caduti per terra. Poi scappavano. Come le cicale, più son lontane più fanno rumore, poi se ti avvicini alla pianta stanno zitte. Siccome alla pianta non ti puoi avvicinare perché gli fai un favore, allora subisci. Come ho detto già, è come nella boxe, la nobile arte. Se pesiamo entrambi ottanta chili possiamo fare a pugni. Piaccia o no, io sono un peso massimo, loro piuma. Se rispondo con un pugno e li stendo non faccio bella figura. Loro non mi buttano giù, mi danno i pugni alla pancia, dà un po’ fastidio ma fa parte del gioco.

<a href="http://www.gossipblog.it/post/470892/fabio-volo-non-ho-mai-tradito-ho-fatto-di-tutto-ma-ora-basta-ce-la-famiglia?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_content=proseguilettura&utm_campaign=Feed%3A+Gossipblog.it%2Fit+(Gossipblog

Continua a leggere qui..

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *