Elena Sofia Ricci: “Ho paura del dolore e della morte, non del tempo che passa”

Elena Sofia Ricci

Elena Sofia Ricci, intervistata dal Fatto Quotidiano, ha commentato la ormai famosa scena in Ho ucciso Napoleone, il film di Giorgia Farina in cui interpreta Olga, una cassintegrata disperata, vedova, spacciatrice di medicinali, che si fa le canne e non usa il congiuntivo. L’attrice aveva smesso di fumare 23 anni fa:

C’è stata una storia con questa canna… io ho cercato di dire a Giorgia “senti ma ‘sta canna… io non fumo più, non possiamo fare che mi prendo qualche pasticca?” Ma lei mi guarda e mi fa: “ah no guarda, la canna non me la devi togliere perché veramente è una cosa stupenda, non si può eliminare questa scena, posso rinunciare a tutto ma alla canna proprio no” ed è stata irremovibile, così ho avuto gli incubi, sognavo di ricominciare a fumare per tutta la vita, ero preoccupatissima, poi invece è andato tutto bene.

prosegui la lettura

Elena Sofia Ricci: “Ho paura del dolore e della morte, non del tempo che passa” pubblicato su Gossipblog.it 27 aprile 2015 14:09.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *