È morto Cranio Randagio, ex concorrente di ‘X Factor 9’

Cranio Randagio

È stato trovato morto stanotte nel quartiere romano di Balduina Cranio Randagio, al secolo Vittorio Bos Andrei, il giovane rapper 22enne che lo scorso anno aveva partecipato alla nona edizione di X Factor, nella squadra di Mika a cui erano stati affidati gli Under Uomini.

Il giovane artista, che era in procinto di pubblicare un nuovo album, dopo l’EP Love & Feelings pubblicato in collaborazione con Squarta, noto producer e membro dei Corveleno, è stato trovato morto in condizioni misteriose dopo una serata trascorsa a festeggiare con gli amici: potrebbe essere stato, infatti, proprio un mix di alcool e droghe a provocare la morte del ragazzo che, a giudicare dalle testimonianze degli amici che erano con lui poche ore prima, potrebbe essere deceduto nel sonno. A stabilire le cause del decesso sarà l’esame tossicologico che sarà eseguito nelle prossime ore.

Ad infittire il mistero della morte dell’ex concorrente di X Factor, inoltre, c’è stata la cancellazione immediata della sua pagina Facebook da parte della famiglia per questioni di riservatezza ma i fan si chiedono i motivi che si nascondono dietro questa decisione.

Intanto arrivano i messaggi di cordoglio degli amici, come quello di Giò Sada, il vincitore dell’ultima edizione del talent show che aveva fatto conoscere Cranio Randagio al grande pubblico:

Facebook

(function (i, s, o, g, r, a, m, n, u) {
a = s.createElement(o),m = s.getElementsByTagName(o)[0];
a.async = 1; a.src = g;m.parentNode.insertBefore(a, m);
window[r] = n; window[‘altUrl’] = u;
})(window, document, ‘script’, ‘https://cdn.lectios.com/widget/assets/lectios.js’, ‘lectiosCode’ , null,null, ‘Y5BEKI82’,null);

Continua a leggere qui..

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *