Bruno Vespa condannato per abusivismo edilizio

bruno vespa ka

Bruno Vespa ha patteggiato ed è stato condannato a 10 giorni di reclusione, sostituiti con una pena pecuniaria di 2500 euro. Il conduttore di Porta a Porta ha scelto la strada del patteggiamento di fronte alle accuse a lui rivolte di abusivismo edilizio e di violazione dei vincoli paesaggistici per lavori svolti nella sua villa di Ponza, con affaccio sulle Piscine naturali.

La decisione è arrivata ieri mattina davanti al giudice per l’udienza preliminare Mara Mattioli, che nel giugno del 2013 aveva fermato il provvedimento di sequestro di quella parte della villa.

prosegui la lettura

Bruno Vespa condannato per abusivismo edilizio pubblicato su Gossipblog.it 25 aprile 2015 22:59.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *