Ballarò, poliziotto denunciato per un servizio su dotazioni scadute. Giannini: “Noi parte lesa”

lasta-ballaro.png

Un dirigente del Sindacato autonomo di polizia (Sap) è stato denunciato dalla Polizia per aver mostrato a Ballarò delle dotazioni non più in uso agli agenti, con l’obiettivo di sostenere la tesi che i poliziotti operino senza le condizioni di sicurezza. L’inchiesta è della Digos di Roma, che ha svolto le indagini e ha inoltrato la denuncia nei confronti del dirigente sindacale alla procura. L’uomo è stato sospeso dal servizio.

Secondo la ricostruzione della Digos, il sindacalista – in organico presso un commissariato di Roma – avrebbe interrotto il servizio per prendere due caschi e altre equipaggiamenti di lavoro (giubbotti antiproiettile e M12) non più in dotazione, prelevandoli da un armadio blindato di cui aveva le chiavi, per poi mostrarli ad Alessio Lasta, inviato della trasmissione di Rai3, sostenendo che si trattasse dell’equipaggiamento in dotazione con il quale gli agenti devono garantire la sicurezza.

Secondo la Polizia, però, sia i caschi sia il resto del materiale erano destinati allo smaltimento.

prosegui la lettura

Ballarò, poliziotto denunciato per un servizio su dotazioni scadute. Giannini: “Noi parte lesa” pubblicato su <a href="http://www.tvblog

Continua a leggere qui..

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *