Artedì, Floris si dà ai beni culturali dal lunedì di Pasquetta

Giovanni Floris raddoppia. Il conduttore di DiMartedì onora il suo impegno contrattuale con La7 con un programma-sfizio che suona come una vera sfida: portare l’arte in otto puntate in seconda serata. In Rai ci hanno provato Geppi Cucciari e Francesco Bonami con Dopotutto non è brutto (oggi rubrica di Quelli che il calcio con Angela Rafanelli) e Duilio Giammaria con Petrolio.

Debutta invece su La7 il lunedì di Pasquetta, 17 aprile 2017, alle 23.10 lo spin-off (dal titolo azzeccatissimo) di DiMartedì: Artedì. Al centro della prima puntata il Cristo Velato di Giuseppe Sammartino, nella Cappella sconsacrata di Sansevero a Napoli, il Vittoriano e il caveau della Banca d’Italia sempre a Roma.

prosegui la lettura

Artedì, Floris si dà ai beni culturali dal lunedì di Pasquetta pubblicato su TVBlog.it 16 aprile 2017 12:13.

<a href="http://feeds.blogo

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *