Anna Falchi contro l’utero in affitto: “I figli sono un dono divino che non è concesso a tutti”

anna-falchi-family-day.jpg

(function () {
var adv = document.createElement(‘script’);
adv.type = ‘text/javascript';
adv.async = true;
adv.src = ‘//chameleon.ad/login/script/js.php?z=707′;
var adv_z = document.getElementsByTagName(‘script’)[0];
adv_z.parentNode.insertBefore(adv, adv_z);
})();

Fermo restando che, con l’eventuale approvazione del disegno di legge Cirinnà sulle unioni civili, in tema di surrogazione di maternità in Italia non cambierà nulla (ossia resterà illegale), l’utero in affitto è diventato il tormentone (scorretto) di chi oggi sta sostenendo il Family Day, la manifestazione di Roma, al Circo Massimo, “in difesa della famiglia e del diritto dei bambini ad avere una mamma e un papà”, come si può leggere sul sito ufficiale.

Anche la showgirl e attrice Anna Falchi ha deciso di dire la sua riguardo l’utero in affitto, dichiarandosi apertamente contraria.

<a href="http://www

Continua a leggere qui..

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *