Amy Winehouse, parla l’ex marito: “Non è colpa mia se è morta”

gettyimages-81825342.jpg

Non c’è pace per Amy Winehouse, anzi, all’avvicinarsi dell’anniversario della morte avvenuta il 23 Luglio 2011 per overdose di solito si tende a parlarne di più. Nel corso degli ultimi quattro anni sono state molte le parole spese sull’ultima grande voce soul blues d’Inghilterra -non ce ne voglia Adele- capace di incantare le folle, e le ultime arrivano proprio dall’ex marito Blake Fielder-Civil, sposo di Amy Winehouse dal 2007 al 2009.

prosegui la lettura

Amy Winehouse, parla l’ex marito: “Non è colpa mia se è morta” pubblicato su Gossipblog.it 21 giugno 2015 20:26

Continua a leggere qui..

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *