80 voglia di Sanremo – Il decennio che ha fatto risorgere il Festival: 1981

80 voglia di Sanremo - Il decennio che ha fatto risorgere il Festival: 1981

(function () {
var adv = document.createElement(‘script’);
adv.type = ‘text/javascript';
adv.async = true;
adv.src = ‘//chameleon.ad/login/script/js.php?z=711′;
var adv_z = document.getElementsByTagName(‘script’)[0];
adv_z.parentNode.insertBefore(adv, adv_z);
})();

Proseguiamo la nostra cavalcata nel decennio che ha visto il Festival di Sanremo tornare sugli allori dopo un periodo più opaco, quello degli anni settanta. Stavolta ci occupiamo dell’edizione numero 31 della celebre kermesse canora, quella del 1981. Alla conduzione quell’anno fu confermato Claudio Cecchetto, che era reduce su Rai1 del varietà del sabato sera abbinato alla lotteria Italia ovvero Scaccomatto condotto insieme a Pippo Franco per la regia di Enzo Trapani.

In quell’edizione fu affiancato da Eleonora Vallone e dalla regina della canzone italiana, ovvero Nilla Pizzi. La serata finale di quel Festival fu trasmessa in diretta dal teatro Ariston sabato 7 e febbraio e totalizzò una media di 22,7 milioni di telespettatori, crescendo di circa 4 milioni rispetto all’anno prima.

<a href="http://www

Continua a leggere qui..

Continua a leggere qui..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *